La Galleria dell’Accademia è uno dei musei più importanti del mondo, una vera eccellenza fiorentina. E’ la casa del David di Michelangelo e di tante altre opere d’arte. Nel primo semestre del 2016 ha registrato un +6% di ingressi e, grazie alla collaborazione con le forze dell’ordine, ha reso via Ricasoli priva del degrado. Non ci sono più gli abusivi. Inoltre, ogni martedì sera sarà visitabile fino alle 22.00 Per tutte le informazioni visitate il sito www.galleriaaccademiafirenze.beniculturali.it ...

“Nexus”: robot e fantascienza a Palazzo Medici Riccardi

A Palazzo Medici Riccardi è arrivata “Nexus” la mostra che mostra al pubblico le meraviglie della Biorobotica. Le tecnologie che interfacciano aspetti umani con quelli di una macchina non sono più una fantascienza, sono una mostra. Si chiama “NEXUS. L’incontro tra macchina e umano nell’immaginario, nella tecnica e nella scienza contemporanei” ed  è un progetto sviluppato dall’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, dal Museo Galileo ...

Il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato è una realtà multidisciplinare che si confronta con forme artistiche varie e spesso combinate; il museo stesso si trasforma in un momento di riflessione generale sul ruolo dell’arte stessa e della realtà che la circonda. In questo contesto di analisi della realtà contemporanea anche l’attualità ha il suo peso. Nel presente la guerra occupa un ruolo preminente nelle prime pagine di tutti i giornali; così anche un Centro per l’arte ha ...

Il 29 ottobre riaprirà a Firenze il Nuovo Museo dell’Opera del Duomo che conserva la maggiore collezione al mondo di scultura del Medioevo e de Rinascimento fiorentino. 750 opere tra statue e rilievi in marmo, bronzo e argento, tra cui capolavori dei maggiori artisti del tempo: Michelangelo, Donatello, Arnolfo di Cambio, Andrea Pisano, Lorenzo Ghiberti e molti altri ancora. Sono oltre 200 le opere che ...

88 Mercanti d’arte antica e moderna, di cui 27 stranieri, hanno presenziato a Palazzo Corsini sull’Arno, per esporre opere di altissima qualità attentamente selezionate. Grandi ritorni come: Jean-Luc Baroni, Londra, ma anche illustri novità, tra cui Otto Naumann Ltd, New York, e Dr. Joern Guenther Rare Books AG, uno dei più importanti mercanti di libri e stampe con gallerie a Stalden e Basilea, oltre alle gradite conferme di Mullany, Londra, De Jonckheere, Parigi e Ginevra, Cesare Lampronti, Londra ...

Siamo stati alla prima serata di questa edizione del 2015, presso la Loggia di Piazza de’Ciompi, ed abbiamo incontrato Cristina Burla, presidente dell’associazione che organizza l’evento. Oltre a raccogliere l’intervista video che potrete trovare nell’articolo, ci siamo fermati a discutere su quali siano, in effetti, gli aspetti che rendono questi eventi cosi particolari.   Ad arricchire il già suggestivo, ed alternativo, palcoscenico non c’è solamente un’ottima ...

Firenze Suona Contemporanea,  il festival internazionale di arte e musica contemporanea è giunto all’ottava edizione, si svolgerà dal 9 al 22 settembre con grandi nomi dell’arte visiva e del panorama musicale contemporaneo. Fra gli ospiti più esclusivi: Jannis Kounellis, Alfredo Pirri, Alvin Curran e la lectio di Georges Didi-Huberman. Insomma musica ed arte animeranno il cuore di Firenze con grandi ospiti e tantissime novità della ...

Diciamolo chiaramente, al di là del tempo e della storia, due geni come Dante e Dalì difficilmente si possono trovare dietro l’angolo. Si narra che il sommo si sedesse tutte le domeniche all’osteria “il Porco” in Piazza Duomo per  godersi il volteggiar leggero delle donne nei palazzi storici tipo quello De’Bischeri che poi andò bruciato nelle fiamme del tempo, ma questa è un’altra storia. L’uomo da Madrid con i baffi arricciati inventore del surrealismo lesse il capolavoro del sommo poeta fiorentino e ...

Cosa c’é sotto Piazza della Signoria? Quali segreti nasconde la chiesa di Orsanmichele? Dove ha vissuto Dante veramente? Avete mai provato a passeggiare per le strade del centro di Firenze sentendovi un personaggio delle novelle di Boccaccio, lasciandovi trasportare completamente nei vestiti e nei colori della sua epoca? Con il progetto di ENJOY FIRENZE cooperativa e archeologia siamo andati ...

Tre giorni, dal 25 al 27 settembre 2015, come incontro tra i principali direttori di museo, critici, curatori, operatori – e naturalmente artisti – per discutere sullo stato difficile dell’arte contemporanea italiana: è la nuova iniziativa del Centro Pecci di Prato e del suo direttore Fabio Cavallucci, in vista della riapertura del museo nella primavera del 2016. Tra gli obiettivi, oltre i punti focali conseguenti alla discussione, per iniziare con pratiche migliori, l’invito a tutti i giovani artisti o studenti ...