“Firenze non si spegne”: il Mercato Centrale si accende per il Natale

Firenze non si spegne, neanche dentro al Mercato Centrale di San Lorenzo. Niente sfarzo, ma semplicità. Da quest’oggi la luce non significa solo festa ma anche speranza. Dopo le polemiche sulle luminarie nel centro città (saranno ventisette le strade illuminate ndr) anche il piano terra del Mercato Centrale ha le sue luminarie. Quattro installazioni, una per entrata, per una “Firenze che non si spegne”. Una iniziativa che porterà all’interno dello storico mercato quattro composizioni floreali sospese, create da Simone Bertini ed illuminate da ...

APP TO YOUNG

  App to Young, un’applicazione, nata a fine del 2018, per aiutare i giovani ad affrontare i problemi dell’adolescenza. Giovanna Fratini, presidente della Fondazione Fratini e ideatrice di App to Young, in collaborazione con il professor Vicari del Bambin Gesù di Roma, ci racconta di cosa si tratta e come è nato questo progetto. Il funzionamento dell’applicazione è molto facile: ai ragazzi che accedono viene proposto un questionario da compilare. Attraverso ...

Clarissa Rachele Poli intervista Elisabetta Cianfanelli, professoressa del corso Product Advanced Design, per il progetto nato dalla collaborazione tra l’Università degli Studi di Firenze e due importanti aziende toscane, Savio Firmino ed Edra. ...

RIASSUNTONE DEL DPCM 3.12

Cosa cambia con il DPCM del 3 dicembre 2020. Il nuovo DPCM, uscito ier 3 dicembre 2020, chiamato anche “DPCM Natale e Capodanno”, porta in se qualche novità a seconda della colorazione delle regioni. A livello nazionale: dal 21 dicembre al 6 gennaio, per gli italiani che vanno e rientrano dall’estero, come per tutti gli stranieri che arrivano in Italia, varrà la regola dei 14 giorni di quarantena. Per quanto riguarda il veglione di Capodanno, dovrà essere trascorso in camera, per chi vorrà passarlo ...

Quattro nuovi ventilatori per Santa Maria Nuova

Sono stati consegnati questa mattina quattro ventilatori polmonari al pronto soccorso dell’Ospedale Santa Maria Nuova, grazie al grande gesto di generosità della Fondazione CR Firenze, che ancora una volta ha voluto mostrare la sua vicinanza all’azienda sanitaria. I dispositivi medici donati si aggiungono a quelli già in uso presso il pronto soccorso, fondamentali per l’ossigenoterapia dei pazienti affetti da insufficienza respiratoria. In questa fase di pandemia risultano ancor più strategici per la cura di pazienti colpiti da Covid-19. ...

Non vedente esce di casa e viene travolto da un monopattino: “Nessuna conseguenza ma bisogna regolamentare”

“Sono uscito di casa ed un monopattino mi è venuto addosso. Per fortuna l’istinto mi ha portato a fare un passo indietro, altrimenti sarei stato travolto. L’investitore mi ha buttato a terra il bastone ed è fuggito via. Purtroppo in quel momento non c’era nessuno”. È ancora scosso Giulio Paternò, non vedente. “Per fortuna non ho subito gravi conseguenze, solo un leggero choc. Voglio però raccontare la mia disavventura per porre l’accento sulla pericolosità di certi mezzi, che si sentono ...

“Si allo shopping ma controlli serrati”

“Lo shopping natalizio? Di vitale importanza per il nostro commercio ma sia chiaro: non è possibile assistere in Toscana alle scene viste qualche giorno fa per le vie di Milano”. Il monito è del segretario generale di Unilavoro Firenze, Giovandomenico Guadagno che su come unire due cose apparentemente inconciliabili ha le idee chiare: “E’ fondamentale aumentare il flusso dei controlli; è fondamentale che sindaci e prefetti camminino a braccetto, e mi pare che il nuovo prefetto di Firenze abbia fin da ...

Toscana arancione? Gronchi: “Riaprire tutto, subito e in sicurezza. Non possiamo ancora aspettare timbri”

Toscana zona arancione? La nostra regione si avvicina sempre di più al passaggio di fascia ma diverse categorie resteranno nuovamente fuori dalle riaperture. Il Presidente di Confesercenti Toscana, Nico Gronchi è intervenuto sul tema: “La Toscana può e deve riaprire subito e in sicurezza. Nel momento in cui arriva comunicazione ufficiale o ufficiosa da parte del Ministro Speranza, non possiamo aspettare ancora timbri, lettere, commissioni e burocrazia. La Toscana faccia tutti gli atti per riaprire le 60.000 Aziende che rimangono ...

Il Chianti Classico e gli Stati Uniti: un protocollo per promuovere la Wine Education e la cultura del vino agli studenti

Il Consorzio Vino Chianti Classico sempre più punto di riferimento per gli studenti stranieri. Il Consorzio, grazie all’iniziativa del Prefetto Laura Lega, ha firmato un protocollo d’intesa con il Consolato Generale degli Stati Uniti d’America per creare una rete di riferimento per gli studenti stranieri nel territorio metropolitano di Firenze. In particolare, l’Università degli Studi di Firenze e il Consorzio Vino Chianti Classico, coordinandosi tra loro e con il Consolato Generale degli Stati Uniti d’America a Firenze, si sono impegnati ...