“Indovina chi?” Chi è il colpevole del brutto momento viola?

Chi è il colpevole del brutto momento viola? Domande esistenziali. Come furono “chi ha ammazzato Laura Palmer?” o “Perchè il  Tanque Silva?” La Fiorentina, dalla vetta paradisiaca della serie A ad un’affannosa corsa per il terzo posto, ha iniziato il girone di ritorno con un bruttissimo 2-0 subito a San Siro da un Milan normale. Fanno festa a Milanello, oggi Sinisa ha appeso al frigorifero il disegno fatto da Montolivo con la vittoria contro la Fiorentina. Cianciando le bande, andiamo a divertirci! Vi ricordate ‘Indovina chi?‘ ...

ViolaCult: Due rigori sotto l’arbitro di Natale

Va bene che era lunedì, va bene che era l’ultimo giorno di novembre “Festa della Toscana”, va bene tutto… ma due rigori caldi come la voce di Bruno Pizzul, no eh. Una Fiorentina a valanga, anzi a palla di neve, per i primi 25/30 minuti; Nell’elegante clima del Reggiana stadium, un super Ilicic, per dirla in termini tecnici, riceve una puntata sullo stinco in area di rigore, e l’arbitro non ci sta non fischia. Nel secondo tempo si è celebrato ...

ViolaCult: Quando a Facundo parte un Embolo

C’era una volta la Svizzera famosa per il toblerone, gli orologi, i coltellini multitasking e i paradisi fiscali. Una terra neutrale che, diciamocelo, ha sempre fatto fatica a sopportare il baccano italiano. La stessa terra che ha accolto il senatore Razzi nella sua gioventù e avviando la sua mirabolante e tricotica carriera. Quindi, come sono bellini gli svizzeri e simpatici…. si insomma.. quando vedono viola proprio non sembrano neutrali e ridenti con la fonduta alla sagra annuale del formaggio ...

Sousa, Paulo Sousa

L’agente 007 James Bond è scaltro, forte, determinato, solerte, atletico, bello, furbo, piacione e soprattutto incredibilmente concreto: ottiene sempre risultati. Fermandoci a giocare un po’ con la fantasia, ci rendiamo conto che sono le stesse abilità di un signore portoghese. Questo siede sulla panchina della Fiorentina ed oltre a sfoggiare dei cardigan domenicali importanti, è arrivato con la sua squadra dove nessuno mai negli anni recenti; mai nell’era Della Valle, la Fiorentina è stata prima al netto dell’undicesima giornata. ...

Fiorentina manca solo il gol di Manto Erboso

Un tacco 18 quello che calza questa Fiorentina. Dall’alto guarda tutti verso il basso. Resta in equilibrio come Grace Kelly, elegante e sobria; per ora nessun scivolone alla io Valeria Marini. Sarà che per ora Vittorio è fuori dai giochi e la zafferana è finita. C’è un’ aura misteriosa che avvolge questo gruppo e la sua guida, non solamente perché il significato delle interviste di Paulo resta oscuro ai più, ma principalmente perchè un lunedì mattina ti accorgi che sei lassù ...

I dolori europei del giovane Paulo

Sfido chiunque a provare una sensazione più fastidiosa di una previsione disattesa. Certo, sempre di storie di pallone si tratta, ma la prima di Europa League al Franchi presentava un menu gustoso e variegato: -un allenatore molto europeo, che grazie ai suoi innesti è stato protagonista nelle coppe. -Un destino, che si sa cinico e baro, aveva scelto come avversario su 48 squadre proprio il passato (vincente) di Paulo Sousa: Il Basilea (città bella, ma non ci vivrei). Non so certamente quali ...