“Le città Invisibili” di Calvino sono e rimarranno come una delle principali opere italiane del secolo scorso. Un viaggio tra realtà e finzione che incanta sia l’imperatore dei Tartari, Kublai Khan, che il lettore stesso. Di queste 55 splendide città, ben 30 hanno trovato un’illustrazione fuori dall’immaginazione dei lettori. È il caso delle opere in mostra lo scorso fine settimana in Piazza Tasso a Firenze. ...