Quattro nuovi ventilatori per Santa Maria Nuova

Quattro nuovi ventilatori per Santa Maria Nuova

Sono stati consegnati questa mattina quattro ventilatori polmonari al pronto soccorso dell’Ospedale Santa Maria Nuova, grazie al grande gesto di generosità della Fondazione CR Firenze, che ancora una volta ha voluto mostrare la sua vicinanza all’azienda sanitaria.

I dispositivi medici donati si aggiungono a quelli già in uso presso il pronto soccorso, fondamentali per l’ossigenoterapia dei pazienti affetti da insufficienza respiratoria.
In questa fase di pandemia risultano ancor più strategici per la cura di pazienti colpiti da Covid-19. I quattro ventilatori adatti ad una terapia ad alti flussi sono dotati di specifiche caratteristiche innovative e pertanto più idonei a supportare sistemi di ventilazione assistita, non invasiva, come ad esempio il casco.

Al momento della consegna erano, Michele Lanigra, Direttore pronto soccorso Santa Maria Nuova, Federico Gelli, Direttore coordinamento maxi emergenze Ausl Toscana Centro insieme a Luigi Salvadori, Presidente Fondazione CR Firenze, Gabriele Gori, Direttore generale Fondazione CR Firenze e Marco Carrai, Consigliere Fondazione CR Firenze.

“Con questa importante donazione dotiamo il nostro reparto di strumentazione più all’avanguardia a supporto soprattutto di questa fase di emergenza sanitaria, oltre ad essere utili risorse anche in futuro- afferma Michele Lanigra, Direttore Pronto Soccorso Ospedale Santa Maria Nuova- per questo ringrazio sentitamente la Fondazione Cassa di Risparmio per il grande gesto di solidarietà.”

“La Fondazione CR Firenze già nella prima ondata del Covid-19 si è affiancata alle strutture sanitarie dando risposte immediate alle esigenze che in quel momento erano emergenziali- afferma Luigi Salvadori, Presidente di Fondazione CR Firenze-. Sono passati alcuni mesi, oggi stiamo vivendo la seconda ondata certamente più preparati e ancora più determinati a combattere questo virus. I ventilatori che doniamo oggi, trovati rapidamente grazie all’intervento del Consigliere Marco Carrai, sono strumenti importanti per garantire cure attente ai pazienti del nostro territorio. Ringraziamo l’ospedale, i medici, gli infermieri e tutti gli operatori sanitari impegnati in questa battaglia facendo la nostra parte con senso di responsabilità perché soltanto uniti potremo vincere questa battaglia.”

Related Posts
Dario Baldi