Aria d’artista. Così si potrebbe definire quella che si respira entrando nello studio di Clet Abraham. Non solo per tutte le raffigurazioni che si possono trovare sparse nella stanza: sui muri, per terra, appese al soffitto o dipinte. Ma anche per quel senso di curiosità che ti pervade, che ti spinge a voler capire cosa c’è dietro ogni rappresentazione, ogni figura, ogni “omino stilizzato”, idea che lo ha reso noto al grande pubblico.  “Era un periodo difficile della ...

Uno spettacolo immerso e in comunione con la natura. “I fiori del male” è una rappresentazione della compagnia Perelandra Teatro che andrà in scena anche questo weekend nel giardino dell’Iris. Chiara Macinai, attrice e regista, ci racconta il messaggio dietro a questo spettacolo. Clarissa Rachele Poli ...

Die Antwoord a Firenze. Apologia di Messia

“I belong to the blank generation and, I can take it or leave it each time” Richard Hell an the Voidoids , Blank Generation (1977)    I sudafricani Die Antwoord hanno suonato a Firenze.  Il concerto andato in scena all’Anfiteatro delle Cascine nell’ambito del Decibel Open Air festival, organizzato da Decibel Eventi e Wero Eventi. (prossimo appuntamento all’Anfiteatro delle Cascine di Firenze inserito nel programma di di Decibel Open Air Giovedì 21 luglio con Gramatik e Clap! Clap!) .   I “freaky” di tutta l’Italia centromeridionale ...

Misteri toscani: a Pontassieve ci sono le piramidi

Personalmente ho scoperto le piramidi e l’Egitto giocando a Super Mario, quindi ho sempre pensato che le piramidi fossero un’invenzione dei cattivi per fermare l’idraulico italoamericano. Andando a scuola ho imparato che l’Egitto e la sua cultura esistono davvero.  E poi ci sono stati i pellegrinaggi ai vari musei di archeologia di Torino, Londra e Pairigi.   Insomma le piramidi diventano un punto fisso nell’immaginario collettivo ...

Leggenda e mistificazione Dracula è stato a Firenze?

Al tramonto, quando i raggi del sole scompaiono, si accendono i bagliori delle luci, e Firenze rifulge e si prepara per la notte.   Qualcuno si muove elegantemente, ha i lineamenti marcati e ben disegnati, capelli d’inchiostro nero, una figura slanciata, un passo che quasi non tocca terra, ma cosa conquista di più le ragazze che si ritrovano nel lounge bar più frequentato, è la sua carnagione pallida, che crea un contrasto affascinante tra il nero cupo degli occhi e delle sopracciglia ...

Apparizioni di Fantasmi in via Ghibellina

Oggi vi raccontiamo la bella storia dei fantasmi in via Ghibellina La fantascienza e l’horror sono un registro  narrativo e specifico che segue determinati stilemi e crismi. Anche una storia di fantasmi, come quelli di via Ghibellina, ha quindi un suo sviluppo. Gli eventi, di cui abbiamo un riscontro tangibile,  partono, polanskiamente, da una coppia di inquilini.   Siccome noi di FirenzeFuori siamo tanto amanti delle storie fiorentine  quanto del meta, abbiamo deciso che questa storia di fantasmi sarà narrata come se voi, o ...

Manuale di sopravvivenza alla Notte Bianca

La Notte Bianca è alle porte! Ma che dici stupido! Non è più la Notte Bianca! Di bianco ci saranno solo i mocassini dei tamarri che accorrono a vedere “La prima notte d’Estate“.   Sarà una notte lunga fino alle 02.00 quella che calerà su Firenze tra sabat0 30 aprile  e domenica 01 maggio. La scure del divertimento oltranzista piomberà nelle strade sanpietrinate del centro.  Ma quest’anno si cambia! Lo stop per locali e attività è previsto per le 02.00. Bandoni giù e stop ...

1 2 3 Meccanotessile alè! Non solo Cioni su quei muri

Un edificio gigantesco, il meccanotessile in via Alderotti Si Rock the Casbah al meccanotessile! Immagino un bel party, con tante belle birre salienti, con i Clash arrapati che sfondano i muri. A Rifredi. Come a Rifredi? SI! Nell’epicentro  dell’immobilismo burocratico, immobilazzante strutture e sedimenti. A cosa mi riferisco? All’Ex Meccanotessile Si ce lo avete presente. E’ quello che quando guidate immersi nella candida aria pulita di via Vittorio Emanuele e via Celso, vi ritrovate in faccia, al semaforo. Vi trovate ...

Dante, il sentito dire: 5 luoghi comuni sul sommo

Di cercar parole astruse per fomentar lo pezzo mio non mi fregio O di FirenzeFuori lettor che va di verità cercando, Ma de lo poeta sommo parlar voglio, non come lo volgo errando, Sfatando miti che dalla bocca sua di fama ne fan spregio.   Si ma detto più terra terra? Ci sono dei luoghi comuni su Dante che la “saggezza” popolare ha protratto nel tempo. Cose che se siete cresciuti a Firenze sicuramente avrete sentito dire, alcuni meglio di quanto conosciate la sua opera.   Andiamo a vedere subito ...