Papa a Firenze, segui la diretta LIVE

il grande giorno è arrivato: il giorno di Papa Francesco.

Dopo aver detto messa a Prato, “sono solo un pellegrino di passaggio, poca cosa, ma la volontà c’è“, queste le parole del Papa, si è recato a Firenze

12239941_614247158717098_74958275593827364_n (1)

Ore 8,00 circa, il Papa era a Prato accolto da migliaia di fedeli

12208585_614249382050209_8808670615062620330_n

Alle ore 9,15 L’elicottero del Papa è atterrato al Ridolfi e si sposta verso il centro.

Allo stadio Ridolfi, il sindaco Dario Nardella ha accolto il pontefice con i saluti ufficiali

Il Papa è arrivato in piazza San Marco GUARDA IL VIDEO

Dopo la visita al Battistero, per osservare la Crocifissione Bianca di Chagall, il Papa è entrato al Duomo.

12208457_614253802049767_2378313113260380656_n

situazione tranquilla in piazza Duomo, mentre si aspetta l’uscita di papa Francesco

 

 

Il Papa all’interno del duomo, ascolta le testimonianze di alcuni fedeli che hanno preso i sacramenti e sono stati accolti nella chiesa, anche dopo il divorzio. Anche la testimonianza di  Don Bleader Xhuli, è di importanza per Papa Francesco, l’immigrato divenuto sacerdote.

 

Alle ore 10.30 circa, il Papa inizia il suo discorso.

Per un discepolo di Gesù nessun vicino può diventare lontano; anzi, non esistono lontani che siano troppo distanti, ma soltanto prossimi da raggiungere”. Poi ha parlato di integrazione, lavoro, con ricordo delle vittime cinesi morte nel capannone e il consueto incoraggiamento ai giovani.

papa duomo

Per i grandi santi la beatitudine ha a che fare con umiliazione e povertà –altre parole di Papa Francesco– Anche nella parte più umile della nostra gente c’è molto di questa beatitudine: è quella di chi conosce la ricchezza della solidarietà, del condividere anche il poco che si possiede; la ricchezza del sacrificio quotidiano di un lavoro, a volte duro e mal pagato, ma svolto per amore verso le persone care; e anche quella delle proprie miserie, che tuttavia, vissute con fiducia nella provvidenza e nella misericordia di Dio Padre, alimentano una grandezza umile”

 

 

Ore 11.25 il Papa ha finito il suo discorso e si avvia ad uscire dal Duomo.

papa rossi nardella

Uscendo il Papa si è fermato a salutare Dario Nardella e Enrico Rossi

 

Ore 11,45 il Papa dopo aver salutato la folla di fedeli (GUARDA IL VIDEO), riparte verso piazza Santissima Annunziata

12234940_614275028714311_4759021585729761373_n

 

Ore 12.00 Dopo essersi fermato a porgere i suoi saluti ai disabili della Sede della Misericordia, è arrivato a Santissima Annunziata dove pregherà assieme ad alcuni malati. 

12191045_727549957377475_8910570708657941715_n

il Papa in Santissima Annunziata

 

GUARDA IL VIDEO del Papa in piazza Santissima Annunziata

12240070_614292768712537_6209837624930075600_n

Grande attesa in via de Servi per il passaggio del Papa che torna da Santissima Annunziata verso l’Arcivescovado

Ore 13.00 Dopo la visita e il pranzo a base di ribollita a tavola con 60 poveri alla Caritas, Papa Francesco è ripartito sulla papamobile attraverso via de Servi (GUARDA IL VIDEO)

12241650_614297592045388_7543733264433264662_n

 

Fuori dallo stadio tantissimi fedeli si stanno radunando per assistere alla messa delle 15.30 GUARDA IL VIDEO delle interviste

12219319_614280228713791_3518963065709728773_n

Ore 14.00 il Papa è alla Curia per un po’ di riposo

 

Ore 14.45 il Papa è in piazza Signoria

Ore 15,00 circa il Papa è arrivato allo stadio

 

ore 15,30 inizia la messa di Papa Bergoglio

Untitled-1

 

Ore 16,30 dopo la distribuzione delle ostie la messa va avanti. Il Papa ha parlato nella sua omelia del ruolo di Gesù e dei grandi interrogativi su cui si interrogano i fedeli.

Ore 16,50 finita la messa, il Papa dopo aver salutato tutti i presenti, oltre 50.000, allo stadio si avvia verso l’elicottero

 

Ore 17,05 Papa Francesco è in elicottero; ripartito verso Roma dopo la visita a Firenze.

 

 

Leave a reply
Related Posts
firenzefuori