Cronaca di un amore rubato

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne vi presentiamo Cronaca di un amore rubato, lo spettacolo di Federica Di Martino basato sul libro di Dacia Maraini.

Il 25 Novembre è stata istituita la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Firenze Fuori ha scelto di presentarvi in questa occasione lo spettacolo Cronaca di un amore rubato di e con Federica Di Martino. Un intenso monologo tratto dal racconto di Dacia Maraini, Cronaca di una violenza di gruppo, presente nella raccolta L’Amore Rubato.
Lo spettacolo, produzione della Fondazione Teatro della Pergola, ha inaugurato la stagione di prosa al Teatro Goldoni di Firenze.

Cronaca di un amore rubato  Federica Di Martino Cronaca di un amore rubato

Quattro liceali sequestrano una ragazzina di 13 anni dai capelli rossi e abusano di lei, lasciandola stordita e sanguinante. Sulla strada provinciale la soccorre un prete che passava di lì per caso in macchina e che la porta al pronto soccorso. Gli autori dello stupro sono al commissariato, anche loro vittime di una società tribale, perversa, che li protegge. Dacia Maraini ci presenta i racconti di questi protagonisti, tranne quello della bambina. Federica Di Martino è rimasta molto colpita dalla scelta e ha voluto mettere in scena il racconto della storia sotto forma di monologo di una “anima morta”. Per lo stupro nessuno sarà condannato, nonostante il coraggio di denunciare i colpevoli.
Un tema quello della violenza sulle donne che continua purtroppo a restare attuale. Perché sono ancora troppi coloro che scambiano la passione con il possesso e l’amore sanno solo rubarlo.

Cronaca di un amore rubato al Goldoni

Leave a reply
Related Posts
Martina