Rock, goal e wine un evento per tre passioni!

Firenze Fuori alla serata Rock, goal e wine : sei vini per sei goal accompagnati da sei canzoni. Benedetto Ferrara unisce le sue passioni per un evento della Biennale Enogastronomica Fiorentina.

Rock, goal e wine 18-11-2014  photo by Vieri PicciniAl Tepidarium del Roster del Giardino dell’Orticoltura, Firenze Fuori ha partecipato ad una serata nata dall’idea di unire tre grandi passioni: il vino, la musica e naturalmente la Fiorentina! L’evento Rock, goal e wine è stato ideato e presentato dal giornalista sportivo Benedetto Ferrara, all’interno del programma della Biennale Enogastronomica Fiorentina 2014. Sullo schermo i grandi goal viola, sul tavolo i bicchieri pronti per le degustazioni dei vini, di sottofondo le canzoni scelte per legare il tutto. Dall’unione delle passioni per il calcio, per la musica e per il buon vino sono nati piccoli aneddoti e storie.

Rock, Goal e Wine Biennale 2014

Sei vini per sei goal, accompagnati da sei canzoni, e l’ironia con cui Benedetto Ferrara parla di calcio (basta dare un’occhiata al suo blog Rock&Gol per farsi un’idea!).
Non poteva mancare qualcosa di gustoso da mangiare! Pronti ad allietare la serata gli assaggi dei salumi della storica Azienda Gerini. I vini per le degustazioni sono stati offerti dall’azienda Ruffino.
Presente all’evento Leonardo Romanelli, il direttore artistico della Biennale Enogastronomica Fiorentina, manifestazione ideata e organizzata dalla Confesercenti Firenze, arrivata quest’anno alla quarta edizione (10-30 novembre 2014).
Rock, goal e wine è stata l’occasione per passare quella che per molti è la serata ideale: parlare di calcio, ascoltando musica con un bicchiere di vino in mano!

Rock, goal e wine photo by Vieri Piccini (2)

Rock, Goal and Wine BEF2014

Leave a reply
Related Posts
Martina