Una serata di beneficenza “ATTutto Volume”!

All’Off Bar, uno dei luoghi più frequentati dell’estate fiorentina, “ATTutto Volume”, una serata speciale a favore dell’Associazione Tumori Toscana A.T.T. La troupe di Firenze Fuori ,ovviamente, era presente!

Martedì 2 settembre Off Bar Lago dei Cigni presso la Fortezza da Basso di Firenze ha ospitato l’evento speciale “ATTutto Volume”, con buon cibo e tanta musica, all’insegna della beneficenza.
Parte del ricavato della serata è stato infatti devoluto all’ Associazione Tumori Toscana (A.T.T.) per ampliare lo staff medico-sanitario al fine di ottimizzare i servizi offerti e di supplire tempestivamente alle sempre più numerose richieste di assistenza.
L’Associazione Tumori Toscana (A.T.T.) è una ONLUS iscritta al Registro Regionale del Volontariato della Toscana che cura gratuitamente e a domicilio i malati oncologici grazie ad un’équipe polispecialistica di medici, psicologi, infermieri professionali, ed operatori socio-sanitari.

Associazione Tumori Toscana

La serata fiorentina è cominciata con un ricco e gustoso aperitivo a buffet all’Off Bar. Poi spazio alla musica con i Quentin Tarantino Tribute Night e il concerto de “La Maledizione di Quentin”. Una band dal ritmo travolgente!
Sara Funaro, Assessore a Welfare e Sanità del Comune di Firenze e Giuseppe Spinelli, Presidente dell’A.T.T., si sono confrontati sui temi etici con i giovani presenti rispondendo alle loro domande. Questo per ridefinire insieme, attraverso il confronto, i valori fondanti dell’ATT quali dignità, sollievo, sostegno, umanità e professionalità.

ATTutto Volume Off Bar 2

Quentin Tarantino Tribute Night

Quentin Tarantino Tribute Night Serata ATTutto Volume Off Bar

“Iniziative di raccolta fondi come questa – commenta il Dottor Giuseppe Spinelli, Presidente A.T.T – sono fondamentali per la nostra Associazione, specialmente in questo periodo. La crisi economica, infatti, ha colpito soprattutto i soggetti più deboli, fra cui ovviamente i malati, con tante famiglie in difficoltà che si trovano ad affrontare la malattia in condizione di solitudine e disagio, ed assistiamo ad un crescente aumento di persone che si rivolgo al nostro servizio di Cure Domiciliari Oncologiche gratuite. L’Associazione per garantire il suo servizio spende ogni mese circa 100.000 Euro. Sono cifre preoccupanti – prosegue Spinelli – ma noi non ci scoraggiamo e cerchiamo di fare il possibile e l’impossibile per curare tutti. In questo contesto risulta fondamentale l’aiuto che ci viene dai privati cittadini ma anche dalle istituzioni pubbliche che sempre ci sostengono, come ha fatto in occasione della serata “ATTutto Volume” il Comune di Firenze e in particolare l’Assessore a Welfare e Sanità, Sara Funaro, a cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti.”

ATTutto Volume Off Bar Firenze

Leave a reply

Related Posts
Martina